Mi chiedo, che il proprietario di «Leeds» non ha messo più.

Nel resto della stagione 2010/11 «pavoni» sono tornati in Championship, e un anno dopo, Ken Bates finalmente venduto la squadra! Sì, sì, il proprietario del «United» oggi è una società che ha sede a Dubai, quindi, i soldi nel club sono disponibili. Forti acquisti non ancora, e ‘ comprensibile, il 14 ° posto in , ma un accenno di ciò che «Leeds» può «sparare» sono disponibili. Nell’ultima stagione di «pavoni» arrivati alla 5 ° turno di fa Cup, hanno impresso dal sorteggio di Tottenham – 2:1, ma ha perso con il Manchester City – 0:4. In Coppa di Lega inglese era un po ‘ «Everton», «Southampton», ma per far fronte con il Chelsea «Leeds» non riuscì a – 1:5.

Ad oggi il gruppo gestisce l’ex mentore «Reading» di Brian mcdermott fosse quello, prima che un compito specifico, a tornare nell’ELITE. Naturalmente alla pari «Leeds» non è tra i club di premier league, il valore della squadra 21.850.000 migliaia di euro, mentre il giocatore più costoso Ross valutato in 2,5 milioni di euro, ma quando in squadra ci sono giocatori come El-Hadji Diouf, non c’è dubbio che lo spirito di squadra è sufficiente per dopo 8 anni di tornare in premier league. Beh, non attendere ancora tre anni, quando si terrà 11 anni con punti di partenza? Voi che ne pensate?Una piccola città nel sud della Bassa Sassonia, uno dei tanti tedeschi centri di ingegneria, una volta di più frenetica posto in Europa ora vive è una vita tranquilla.

«Eintracht Braunschweig» – attraverso le spine a : Getty Images
Sino al week-end… È Braunschweig e la sua principale attrazione è il club di calcio Eintracht.

La data ufficiale di nascita del club è considerato il 15 dicembre 1895. Carl – ingegnere locale, ha fondato un club per giocare a calcio e di cricket. Poi si Eintracht sono apparsi i primi concorrenti, già in volo « 1896» e «Germania» . È vero, il primo campionato della città ha dovuto attendere fino a 8 anni, solo nel 1904 è stata lanciata. Eintracht può essere citata come ” “, perché a suo a parità di «leoni» non c’era – da tredici campionati non hanno vinto solo uno. Ma bisognava andare avanti…

A quei tempi il campionato tedesco rappresentava piuttosto un intricato struttura – per vincere era necessario passare regionale e selezione, e anche giocare a playoffs. Qualcosa di simile l’attuale parco di campionato o di scuola del campionato di calcio a cinque. «» due volte ha cercato il diritto di essere chiamato il migliore nel nord del paese, ma nel decisivo turno di vittorie e non ha fatto.

«Eintracht Braunschweig» – attraverso le spine a : Getty Images
Negli anni trenta in Germania, ancora una volta si sono verificati cambiamenti nella composizione di leghe, Eintracht addentrano in della Bassa Sassonia, dove per tutto il tempo andato in cui la classifica, ma sempre inferiore palma «», «Hannover», «», ottenendo il primo successo già con l’inizio della guerra.
Simbolo della città , o come è indicato in Russia – «Brunswick», è il leone. Nel lontano xii secolo il duca Enrico il Leone, ha dato alla città lo stemma con il leone e, senza saperlo, ha regalato logo club. Emblema Eintracht un paio di volte ha subito cambiamenti, si noti che dopo il passaggio al suo tipo il club è iniziato il declino. L’anno scorso «blu e giallo» restituito l’icona e, in sintesi, sono tornati in Bundesliga.

Annunci