Ieri ha informazioni su ciò che il proprietario «Anji»

Ieri ha informazioni su ciò che il proprietario «Anji» Suleiman Kerimov ha deciso di ridurre di bilancio, nonché la separazione con ben pagati calciatori. Che ora sarà con la squadra e che fare i giocatori? Cerchiamo di ragionare….

Ci siamo abituati al fatto che ogni calcio di impresa in Russia sia destinata a fallire. Ma per qualche motivo a svariati milioni di dollari e l’ambizioso progetto «Anji» personalmente mi ci potevo credere fino all’ultimo. Sembrava che a Caserta scelto è molto corretto vettore di sviluppo: prima di acquistare un costoso giocatori esperti, che possono dare risultati immediati, e quindi l’apertura dello stadio, club di base, accademia e ricerca di giovani calciatori per il futuro. Oltre a tutto, a capo del progetto costa caro uomo Suleiman Kerimov, che ama lo sport, parole al vento, non getta e abituato a portare le cose fino alla fine. E infatti non prometteva nulla di guai, il miliardario russo ha continuato a sborsare enormi quantità di denaro non solo per l’acquisto di fuoriclasse, ma e per lo sviluppo del club di infrastrutture e di tutto lo eurobet scommesse sportive sport in tutta la regione. Ed ecco, ieri sera porta una inaspettata notizia – «Anji» non c’è più…. No, ovviamente, la squadra è rimasta, lei continua a servire in coppa di Russia, di fronte a lei ancora metterà il problema, solo che è già noto. Se a Caserta davvero provvederà anni di vendita, e proprio per questo va tutto, in europa il club di ottenere buoni risultati, sarà difficile, ci sarebbe da Premier league non volare!

Ma la cosa più grave non è nemmeno il fatto che in un paese con una forte club di meno, e non anche di quello che speranze daghestan i tifosi sul futuro luminoso evaporato, come l’acqua, in un altro caso! Il crollo di questo grande sportivo progetto pone un altro negativo impronta sulla reputazione del calcio russo, che è giusto dire, e così non va bene. «Anji» negli ultimi anni è stato non solo un ricco club, è stato uno dei più parlato di fenomeni nel calcio settore. È in questa squadra hanno cercato di giocatori da tutto il mondo, non nasconde la sua egoista interesse di arricchirsi a breve termine. E che abbiamo alla fine? Peccato scala universale?! E chi poi andrà a giocare in Russia? In un paese dove il tuo destino dipende solo dallo stato d’animo e la condizione spirituale del proprietario del club, dove tutta la tua carriera può rompersi più bonus di benvenuto eurobet veloce carta casa. A quanto pare, nessuno!

Naturalmente, Kerimov decidere quando, quanto e dove investire i soldi, ma ci sono ancora i tifosi, i calciatori, lo staff tecnico, che fare in questa situazione? In Russia ci sono solo un club che può permettersi di pagare i giocatori ad alti salari è «Zenit», ecco solo nella sfera di interessi del club di san pietroburgo fino a quando ha colpito solo Traore. E dove andare , che in inverno ha rifiutato il Chelsea e ha dimostrato a tutti che è venuto qui non per soldi? Cosa fare Samba, che ha capito che l’età arriva sulla scia, e il suo talento hanno potuto così in alto apprezzare solo a Caserta? Come fare , e Kokorin – i nuovi arrivati della squadra, dopo un mese fa, che, dimenticando i principi, andando a migliorare, voluto agire in una zona di grande espansione club del paese! Ma nel calcio di oggi tutto cambia troppo in fretta, e sulla carriera di giocatori di questa svolta può influire molto sul serio. Vale la pena ricordare che e vendere calciatori «Anji» ora sarà molto difficile. In primo luogo, è improbabile trovare club, che è in grado di pagare per lo stesso più di 40 milioni di euro, e in secondo luogo, gli stessi giocatori in possesso di un contratto ancora in vigore, e che difficilmente sono desiderosi di andare in altre squadre e andare a un notevole abbassamento dei salari. Per risolvere questa situazione, naturalmente, non a noi, ma guardare dal lato comico ritorno Kokorin a «Dinamo» o la ricerca di un nuovo club di Denisova, sarà molto curioso.

Annunci