Ieri ha informazioni su ciò che il proprietario «Anji»

Ieri ha informazioni su ciò che il proprietario «Anji» Suleiman Kerimov ha deciso di ridurre di bilancio, nonché la separazione con ben pagati calciatori. Che ora sarà con la squadra e che fare i giocatori? Cerchiamo di ragionare….

Ci siamo abituati al fatto che ogni calcio di impresa in Russia sia destinata a fallire. Ma per qualche motivo a svariati milioni di dollari e l’ambizioso progetto «Anji» personalmente mi ci potevo credere fino all’ultimo. Sembrava che a Caserta scelto è molto corretto vettore di sviluppo: prima di acquistare un costoso giocatori esperti, che possono dare risultati immediati, e quindi l’apertura dello stadio, club di base, accademia e ricerca di giovani calciatori per il futuro. Oltre a tutto, a capo del progetto costa caro uomo Suleiman Kerimov, che ama lo sport, parole al vento, non getta e abituato a portare le cose fino alla fine. E infatti non prometteva nulla di guai, il miliardario russo ha continuato a sborsare enormi quantità di denaro non solo per l’acquisto di fuoriclasse, ma e per lo sviluppo del club di infrastrutture e di tutto lo eurobet scommesse sportive sport in tutta la regione. Ed ecco, ieri sera porta una inaspettata notizia – «Anji» non c’è più…. No, ovviamente, la squadra è rimasta, lei continua a servire in coppa di Russia, di fronte a lei ancora metterà il problema, solo che è già noto. Se a Caserta davvero provvederà anni di vendita, e proprio per questo va tutto, in europa il club di ottenere buoni risultati, sarà difficile, ci sarebbe da Premier league non volare!

Ma la cosa più grave non è nemmeno il fatto che in un paese con una forte club di meno, e non anche di quello che speranze daghestan i tifosi sul futuro luminoso evaporato, come l’acqua, in un altro caso! Il crollo di questo grande sportivo progetto pone un altro negativo impronta sulla reputazione del calcio russo, che è giusto dire, e così non va bene. «Anji» negli ultimi anni è stato non solo un ricco club, è stato uno dei più parlato di fenomeni nel calcio settore. È in questa squadra hanno cercato di giocatori da tutto il mondo, non nasconde la sua egoista interesse di arricchirsi a breve termine. E che abbiamo alla fine? Peccato scala universale?! E chi poi andrà a giocare in Russia? In un paese dove il tuo destino dipende solo dallo stato d’animo e la condizione spirituale del proprietario del club, dove tutta la tua carriera può rompersi più bonus di benvenuto eurobet veloce carta casa. A quanto pare, nessuno!

Naturalmente, Kerimov decidere quando, quanto e dove investire i soldi, ma ci sono ancora i tifosi, i calciatori, lo staff tecnico, che fare in questa situazione? In Russia ci sono solo un club che può permettersi di pagare i giocatori ad alti salari è «Zenit», ecco solo nella sfera di interessi del club di san pietroburgo fino a quando ha colpito solo Traore. E dove andare , che in inverno ha rifiutato il Chelsea e ha dimostrato a tutti che è venuto qui non per soldi? Cosa fare Samba, che ha capito che l’età arriva sulla scia, e il suo talento hanno potuto così in alto apprezzare solo a Caserta? Come fare , e Kokorin – i nuovi arrivati della squadra, dopo un mese fa, che, dimenticando i principi, andando a migliorare, voluto agire in una zona di grande espansione club del paese! Ma nel calcio di oggi tutto cambia troppo in fretta, e sulla carriera di giocatori di questa svolta può influire molto sul serio. Vale la pena ricordare che e vendere calciatori «Anji» ora sarà molto difficile. In primo luogo, è improbabile trovare club, che è in grado di pagare per lo stesso più di 40 milioni di euro, e in secondo luogo, gli stessi giocatori in possesso di un contratto ancora in vigore, e che difficilmente sono desiderosi di andare in altre squadre e andare a un notevole abbassamento dei salari. Per risolvere questa situazione, naturalmente, non a noi, ma guardare dal lato comico ritorno Kokorin a «Dinamo» o la ricerca di un nuovo club di Denisova, sarà molto curioso.

Annunci

Mi chiedo, che il proprietario di «Leeds» non ha messo più.

Nel resto della stagione 2010/11 «pavoni» sono tornati in Championship, e un anno dopo, Ken Bates finalmente venduto la squadra! Sì, sì, il proprietario del «United» oggi è una società che ha sede a Dubai, quindi, i soldi nel club sono disponibili. Forti acquisti non ancora, e ‘ comprensibile, il 14 ° posto in , ma un accenno di ciò che «Leeds» può «sparare» sono disponibili. Nell’ultima stagione di «pavoni» arrivati alla 5 ° turno di fa Cup, hanno impresso dal sorteggio di Tottenham – 2:1, ma ha perso con il Manchester City – 0:4. In Coppa di Lega inglese era un po ‘ «Everton», «Southampton», ma per far fronte con il Chelsea «Leeds» non riuscì a – 1:5.

Ad oggi il gruppo gestisce l’ex mentore «Reading» di Brian mcdermott fosse quello, prima che un compito specifico, a tornare nell’ELITE. Naturalmente alla pari «Leeds» non è tra i club di premier league, il valore della squadra 21.850.000 migliaia di euro, mentre il giocatore più costoso Ross valutato in 2,5 milioni di euro, ma quando in squadra ci sono giocatori come El-Hadji Diouf, non c’è dubbio che lo spirito di squadra è sufficiente per dopo 8 anni di tornare in premier league. Beh, non attendere ancora tre anni, quando si terrà 11 anni con punti di partenza? Voi che ne pensate?Una piccola città nel sud della Bassa Sassonia, uno dei tanti tedeschi centri di ingegneria, una volta di più frenetica posto in Europa ora vive è una vita tranquilla.

«Eintracht Braunschweig» – attraverso le spine a : Getty Images
Sino al week-end… È Braunschweig e la sua principale attrazione è il club di calcio Eintracht.

La data ufficiale di nascita del club è considerato il 15 dicembre 1895. Carl – ingegnere locale, ha fondato un club per giocare a calcio e di cricket. Poi si Eintracht sono apparsi i primi concorrenti, già in volo « 1896» e «Germania» . È vero, il primo campionato della città ha dovuto attendere fino a 8 anni, solo nel 1904 è stata lanciata. Eintracht può essere citata come ” “, perché a suo a parità di «leoni» non c’era – da tredici campionati non hanno vinto solo uno. Ma bisognava andare avanti…

A quei tempi il campionato tedesco rappresentava piuttosto un intricato struttura – per vincere era necessario passare regionale e selezione, e anche giocare a playoffs. Qualcosa di simile l’attuale parco di campionato o di scuola del campionato di calcio a cinque. «» due volte ha cercato il diritto di essere chiamato il migliore nel nord del paese, ma nel decisivo turno di vittorie e non ha fatto.

«Eintracht Braunschweig» – attraverso le spine a : Getty Images
Negli anni trenta in Germania, ancora una volta si sono verificati cambiamenti nella composizione di leghe, Eintracht addentrano in della Bassa Sassonia, dove per tutto il tempo andato in cui la classifica, ma sempre inferiore palma «», «Hannover», «», ottenendo il primo successo già con l’inizio della guerra.
Simbolo della città , o come è indicato in Russia – «Brunswick», è il leone. Nel lontano xii secolo il duca Enrico il Leone, ha dato alla città lo stemma con il leone e, senza saperlo, ha regalato logo club. Emblema Eintracht un paio di volte ha subito cambiamenti, si noti che dopo il passaggio al suo tipo il club è iniziato il declino. L’anno scorso «blu e giallo» restituito l’icona e, in sintesi, sono tornati in Bundesliga.

Il calcio da tempo ha smesso di essere un semplice sport

Il calcio da tempo ha smesso di essere un semplice sport, quando le persone hanno giocato per un’idea, per amore verso di lui. Favolosi stipendi, appropriazione indebita, l’acquisto, la vendita. Possiamo immaginare che il Barcellona, il Bayern o il Real madrid, Manchester United o Chelsea, domani saranno in segunda división, 1 ° Bundesliga, ? «Nascondersi» direte voi, naturalmente, che essa può presentare, con quel budget, ma è scomparso dal campo di vista di «Leeds», e che gli ha impedito di tornare?

«Leeds» e champions League!

Dimenticati i club. Leeds United – nessuno è dimenticato, nulla è dimenticato!

«Leeds» per una volta è stato finalista di Coppa dei campioni, in conseguenza della champions League e della Coppa delle coppe UEFA. Nel 2000 «Leeds» di nuovo ad alta voce ha detto di se stesso. «Pavoni» erano in gruppo con «Barcellona», «Milano» e «Besiktas». «Gruppo della morte» gli inglesi sono passati, poi battere «il Deportivo», di cui abbiamo ricordato, la squadra ha lasciato La serie a di quest’anno, ma in semifinale di «Leeds» perso «Valencia». In quel momento «pavoni» liberamente potevano vantare giocatori come: Mark , Rio Ferdinand, future stelle Se Boyer, Alan Smith dopo aver giocato nel Manchester United. A proposito di Smith e ora gioca, giusto per «Milton Keynes Dons», che agisce in primo campionato di calcio Inghilterra, ma una volta che i giocatori manchester UNITED dedicato Smith vittoria in Coppa di Lega. Nel 2006 Alan ha ricevuto un pesante infortunio, ha recuperato, ma allo stesso livello non è uscito.

I problemi finanziari.

Non è uscito al livello precedente e di «Leeds», che nella stagione 2001/02 speso per l’acquisto di giocatori più di 100 milioni di sterline, qualcosa come un «principato di Monaco». Recuperare questi costi guida di pianificazione attraverso la partecipazione in champions league, ma la squadra si è classificata solo al quinto posto. Alla fine di «Leeds» venduto giocatori, ma è stato salvato circa 66 milioni di sterline, mentre il debito era già 80 milioni! Ciò ha portato tutti e una bazzecola. La squadra ha lasciato leader: Alan Smith, Harry Kewell, è stato venduto anche lo stadio e di formazione di base, e «Leeds» era in , e dopo 11 anni di ininterrotta giochi in Premier League.

Ricordate quando la Juventus fu mandato in Serie b, anche se la «vecchia signora» ha mantenuto la classifica, ma chi poteva pensare che non torneranno tra un anno? O l’esempio vivo «il Villarreal», che dopo la stagione è tornato nella Liga. «Leeds» dopo 11 anni è volato in , e ha vinto il 14 ° posto! Da allora sono passati 8 anni! Nel 2005 «United» è stato vicino al ritorno, il club ha acquisito l’ex proprietario del Chelsea Ken Bates, questo Bates tra l’altro ha venduto il «pensionato», Roman Abramovich, qualcosa ha fatto di buono. «Leeds», nel 2005 ha perso la promozione in Premier League nei play-off, poi è iniziata la sensazione con la frode. Ken sarebbe meglio, ma si è rivelato come sempre? «Amico» ha deciso di cancellare il comando in modo indiretto, alla fine di «Leeds» in esilio in primo campionato, «premiato» con una multa di 10 punti, come sai! Bates, peccato non conosce personalmente, è «unico» uomo. Dicono, bomba in un imbuto due volte non cade, ma Ken il fatto che lui e «Ken, l’eroe amante Barbie», gli piaceva percorrere la stessa inclinazione. Nel 2007 «Leeds» è stato venduto a una società di comodo, che poi condita chi? Correttamente familiare Bates, e con «Leeds» tolto 15 punti, e per la legge di murphy «bianchi» dimostrando, non sono nati ieri, al 5 ° posto, ma ha perso la qualificazione in Championship play-off.

United non ha battuto l’indebitato, Liverpool ha battuto Arsenal

Abbiamo lanciato un sacco di possibilità. Nel primo tempo abbiamo giocato fenomenale e abbiamo dovuto portare 3: 0 o 4: 0 “José Mourinho

Favorit non ha utilizzato una superiorità numerica, quando tutta la seconda metà gli ospiti giocato senza escludere Andrew Surman. Più vicino al marcatore vincente Zlatan Ibrahimovič ha avuto una casa, ma in 72 minuti, sbaglia un calcio di rigore.

United è rimasto sul tavolo al sesto posto, Bournemouth continua a cadere 14 partizione.

La casa Jose Mourinho dopo la partita inaspettatamente ha elogiato l’arbitro Kevin amici e le critiche indirizzate a loro stessi ranghi.

“Collegio arbitrale considerato due situazioni chiave rigore contro di noi è stato un registrati e un rigore per noi. e l’altra roba? Chi lo sa già . Ma io non posso incolpare nessuno, solo noi. abbiamo buttato via un sacco di occasioni.Nel primo tempo abbiamo betflag promozioni giocato fenomenalmente e abbiamo avuto 3: 0 o 4: 0. Manchester United non è riuscito loro fan (8 foto)

Nel secondo tempo abbiamo giocato contro un’altra squadra, erano dieci e capisco che si è concentrato sul punto di profitto. Li capisco, hanno difeso solo. E il loro portiere era fantastico. Stavamo crescendo più nervoso ed è finito 1: 1 “la BBC ha citato il Portogallo di

Mings se intenzionalmente calpestato Ibrahimovic ha risposto:.” Certo che no. Non lo farei mai, non è il mio stile. Fiera e dura, questo è il mio gioco. Ibra è quello che è, è un giocatore fisico. Sapevamo prima del gioco quali combattimenti andavamo siti con bonus scommesse a prendere con lui e anche lui era.Il cubito da lui, non riesco a vedere, ma di certo sentito “Leggi anche:. Leggi anche: quando il suo avversario orribilmente fatto un passo sulla sua testa, Zlatan lo mette gomito

La situazione è stata data la possibilità di esprimersi e svedese e lui non ha lasciato nulla deve la sua fama: “Senti, quello che è successo sul campo, ci rimarrà. Io non sono qualcuno che sta in campo attaccando deliberatamente l’avversario.Hai fotocamere, riprese ripetute, controlla. Quello che è successo è stato che abbiamo saltato, ho saltato più in alto, e ha appena saltato sul gomito. ”

Leicester beneficio dal cambiamento della scorsa settimana di allenatore. Ancora campione in carica dopo aver lasciato Claudia Ranieriho ha vinto il secondo match nella settimana corrente. dopo la vittoria di Lunedi il Liverpool 3: 1 battere Città lo stesso risultato e rivale di Hull

Stoke trionfato contro il Middlesbrough 2:.. 0 vinte per la casa organizzato con due gol rappresentante austriaco Marko Arnautovič

La Liverpool 3: 1 vince Liverpool nel sorteggio di sabato.Inizio deciso a trionfare nel primo tempo, quando il colpo preciso Robert Firmina seguito poco prima della pausa Sadio Mané.

londinesi da gioco ora ridotti grazie a Danny Welbeck, ma la forma finale del punteggio disposti a tempo scaduto del secondo tempo Georginio Wijnaldum.

Hamsik era il migliore, ma mancava. Napoli stupido spargeva Ramos

BRATISLAVA. Ha due facce. È disarmato, supera l’aggressività. E non controllare le emozioni.

Nel corso dei quasi dodici anni al Real Madrid, Sergio Ramos è stato espulso già un record di 21 volte. Ha ottenuto quasi duecento carte gialle. Difficile trovare qualcuno nel mondo del calcio che viene punito di più.

“A volte faccio cose stupide che odio preferito,” ammette Ramos.Sergio Ramos gioire dopo un gol nel Napoli rete nella partita di Champions League. (Fonte: TASR / AP)

D’altra parte, è un leader nativo. Capitano. Collegamento siti scommesse bonus del giocatore con i boss del coach e del club. Il portavoce del team e intermediario tra i giocatori ei tifosi “.

E ‘come un combattente.L’avversario sconfigge l’ego di persino le più grandi star della squadra, incluso Cristiano Ronald. Recentemente, James Rodriguez, compagno di borghese, è andato in discoteca troppo spesso. Il colombiano ha solo piegato la testa.

Un numero crescente di squadre sta utilizzando un allenatore mentale o uno psicologo per dare la fiducia del team. Il Real Madrid è un vantaggio. Lo ha in campo. Ramosa.

“Ha grande forza interiore, persuasività e carisma del leader. Quando si girano, gli altri lo seguono. Se si trovano in una grotta buia, egli eurobet bonus porterà la torcia “, ha detto marca.es reale della vettura da Zinedine Zidane.

Ramos è un vincente nato, ha vinto tutto quello che un calciatore desidera ardentemente.Tre volte ha vinto il campionato spagnolo, la Champions League due volte, la Coppa dei Campioni e la Supercoppa spagnola, Copa del Rey, Mondiale per Club. È un campione del mondo e un doppio campione d’Europa. Non perdere sette dei migliori da Eleven FIFA.Prečítajte anche del mondo: Napoli Vedi anche reale eliminato, l’Arsenal ha ottenuto un pestaggio come nel primo gioco merita il Pallone d’Oro

“Ha un impatto significativo sulla fiducia e gioco di realtà. Gli ultimi anni sono fenomenali. Egli merita il Pallone d’Oro (premio per il miglior giocatore del mondo -. Ed. Ndr) “dice un famoso allenatore Fabio Capello

Ramos ha guidato una decina di anni fa.”. Quando si hanno tutti i capelli fénovali, ha ancora allenato sul campo voce “, ha aggiunto Capello.

numeri le dita della mano sinistra è tatuato Ramos 35, 32, 19 e 90+.Il primo indica jersey, che era alla premiere league. L’altro rappresenta una continuazione di questo articolo appartiene a contenuti premium Sme.sk Anche tu puoi essere un abbonato abbonamento annuale € 29 Ordine Risparmia fino a € 17.80, a fronte di un abbonamento mensile abbonamento trimestrale 9,90 € Ordina Risparmi € 1,80 rispetto al abbonamento mensile abbonamento mensile di € 0,98 Prenota Prezzo € 0,98 valido per i nuovi abbonati il ​​primo mese. Gli altri mesi sono per un prezzo standard di 3,90 €.Ho già un abbonamento – Accedi con la tua iscrizione: accesso illimitato ai contenuti Sme.sk, Korzar.sk e Spectator.sk lettura Sme.sk archiviare più di 20 anni e le interviste dagli allegati TV OKO / WORLD TV, week-end e forum illimitato documenti di discussione accesso illimitato a video e cinema slovacco su Sme.sk disponibili su PC e Android e iPhone continua articolo appartiene a contenuti premium Sme.sk sbloccare questo articolo 0,50 € Sblocca Dopo il pagamento l’articolo alcuni secondi sblocca e si può continuare a la lettura di abbonamento annuale € 29 ordine Save up to € 17.80, a fronte di un abbonamento mensile p mensile redplatné 3,90 € Ordina già un abbonamento – Accedi con la tua iscrizione: accesso illimitato ai contenuti Sme.sk, Korzar.sk e Spectator.sk più di 20 anni di archivio lettura Sme.sk e interviste di allegati OKO TV / TV MONDO Weekend e Forum illimitato accesso illimitato ai video e film slovacchi su Sme.sk disponibili su PC e su applicazioni Android e iPhone

Novak Djokovic si avvicinò a un anno fa

BRATISLAVA. Novak Djokovic ha mostrato un anno fa da tennis fantastico. Ha avuto grande forma e per la sconfitta in semifinale di Roger Federer al Roland Garros ha dominato i tornei del Grande Slam. Djokovic quest’anno ha vinto Australian Open al Roland Garros ha perso in finale a Nadal. Wimbledon ha battuto Federer in semifinale e lo preparò per il posto dell’unità. Al torneo olimpico, perdendo in semifinale con Murray e arrivato quarto Eurobet.

La forma era durata fino a gennaio Australian Open, dove ha battuto partita memorabile Rafaela Nadala e ha aggiunto un quinto titolo del Grande Slam. Poi è arrivata una leggera battuta d’arresto.Almeno dal punto di vista su ciò che i ventilatori serba sono abituati Eurobet.

Dopo Wimbledon, dove ha eliminato in semifinale Roger Federer ha perso il suo numero uno del mondo postale e di gradimento di esso non ha funzionato neanche torneo olimpico, che ha finito per quarto.

La serie americana concreta, ma preparati alla perfezione. Il Canada ha vinto la Coppa del Roger e gli US Open durante l’esecuzione di prestazioni sovrano Eurobet. Senza perdere un set

Eurobet: bet-italia.info

In semifinale passato senza perdere un set e ha ribadito la sua sovranità corrisponde l’anno scorso. Gli otto perso il popolo svizzero Wawrinka solo sei partite e non ha nemmeno la possibilità di Juan Martin Del Potro. Argentini restituito sconfiggere completamente la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra.Era chiaro che lo batte in tre set, quando equilibrata è stato solo il secondo set per vincere in tajbrejku.

“La partita è stata molto più difficile di quanto il punteggio suggerisce. Juan Martin è un grande giocatore e un avversario difficile. Nel secondo set ho avuto molti momenti di felicità. Potrebbe sembrare molto diverso “, ha detto Djokovic accreditati dei media.

Venticinque Srb servita nei quarti di finale con grande successo. Prese 84% dei punti dopo il primo servizio. Argentino rilasciato per tre ore solo per tre brejkbalov. |

Djokovic era felice per salvare semifinali di potenza, dove sarà invitare David Ferrer. Salì in päťsetovej dramma della sua connazionale Janka Tipsareviča.Egli non ha dato lo Stato o un 1: 4 contro di lui nel quinto set di una partita ha portato alla tajbrejku vincente.

“Semifinali sarà un altro grande lotta. David Ferrer è uno dei giocatori di tennis più stabili negli ultimi cinque o sei anni. La gente non ne parla molto, ma è un ottimo giocatore e mi aspetto che ero in attesa di una battaglia molto dura “, ha detto Djokovic.

“Sono molto stanco. Janko giocato alla grande, ma ho un giorno di riposo e sarò pronto per Sabato “, ha citato il yahoo.com spagnolo trent’anni.

Zhoze Mourinyu ingannato assolutamente tutti

Ritorno di intrighi. Come Zhoze Mourinyu finito con “Chelsea”
Suren Avanesyan parla di una vittoria tanto atteso in particolare sul suo ex squadra.

Zhoze Mourinyu ingannato assolutamente tutti. Alla conferenza stampa pre-partita, ha detto che la partita contro il “Chelsea” non è diverso per lui di qualsiasi altro gioco, ma allo stesso tempo, ha sviluppato una strategia di speciale: una strategia che, certamente, ha funzionato perfettamente. Tutti alla stessa conferenza stampa, ha assicurato che i giocatori della avversario sarà molto più fresco che “il Manchester United” è difficile allontanarsi dalla Coppa dei Campioni partite. Nascondendosi dietro questa scusa, ha lasciato in panchina e Ibrahimovic Mkhitaryan, lasciare che Matteo Darmian con Lingard. Come si è scoperto già direttamente durante il gioco, non solo così, e nemmeno per il bene di ricreazione.

Qui si tratta – un dolorosamente familiare ai fan del repertorio blu Mourinho. L’ultima partita ha messo in dubbio la fermezza di “Chelsea” sulla prima linea e ha fatto un’offerta seria per la prossima stagione. Anche se, forse, non è ancora finita e che per lui e la sua squadra?

3-5-2 per Zhoze Mourinyu nega tutti i vantaggi del sistema di “Chelsea”

Ritorno di intrighi. Come Zhoze Mourinyu finito con “Chelsea”
Foto: Goal.com, Eurosport.com, bbc.co.uk

Per chiunque, in generale, non è un segreto che Mourinho sa come costruire correttamente la difesa, ma la partita contro il “Chelsea”, egli non solo ha messo tutti in luoghi con la guida a destra ha aperto l’intero sistema del sistema di gioco avversario, che ha a lungo cercato, ma non poteva vedere attraverso.

Numerica vantaggio a centrocampo? Nessuna domanda. Jose inviato al centro di Pogba, Herrera e Fellaini, ognuno dei quali impone una dura lotta massima per la palla a chi ha attraversato la linea centrale. Da giocare il ruolo è stato completamente tagliato fuori decine di Eden Hazard. È stato accolto, non appena è iniziata la circolazione nel centro e si è incontrato difficile e di solito non da solo. N’Golo Kant fisica premuto non appena il francese passò alla metà di qualcun altro e ha cominciato a cercare la destinazione di trasmissione. Nemanja Matic – nessun avversario; Guardate come è facile zapressingovali nell’episodio che ha preceduto ha segnato la palla.

David Luiz – miglior sottomarino personalschikov? Nessun problema. Marcus Reshford sarà in continuo movimento (ciao, Zlatan), continuerà a tirare fuori dalla posizione di Louise. Alternative schema offensivo distorto al fianco destro a base di Kurt Zouma difensore letteralmente superfluo, più intralcio che di aiuto.